Ulteriore restrizione dei criteri assuntivi di IBL Banca per il comparto cessioni del quinto

Lascia un commento

19 novembre 2012 di Stefano Melia


L’Istituto bancario IBL Spa ha comunicato in data odierna a tutti gli agenti e società 106 alcuni cambiamenti importanti nei criteri acquisitivi, la prima variazione riguarda l’acquisizione di Deleghe oltre il quinto cedibile che da questo momento non sono più assumibili, come comunicato in un precedente articolo pubblicato il 15 Novembre 2012.

Il cambio radicale nei criteri assuntivi riguarda certamente le operazioni del segmento privato, di seguito le più importanti novità:

  • Per IBL, non sarà più possibile assumere operazioni di dipendenti privati per ATC con numero di dipendenti inferiore a 250;
  • Per IBL, non sarà altresì possibile assumere per ATC con dipendenti inferiori a 500, operazioni per clientela straniera con meno di 5 anni di anzianità di servizio compiuti alla decorrenza della pratica;
  • Rimangono invariati i criteri privati per ATC con oltre 500 dipendenti.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Lavora con Aessefin!

Richiedi la tua Visura

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire il blog e ricevere gli aggiornamenti

Segui assieme ad altri 438 follower

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: