TRUFFE: MUTUI CASA GONFIATI, 62 INDAGATI A GENOVA

Lascia un commento

21 novembre 2012 di Stefano Melia


Nelle ultime ore il pm Pinto ha inviato gli avvisi di conclusione delle indagini preliminari agli indagati: 12 i ‘cervelli’ dell’associazione per delinquere, tra cui anche funzionari di banca, periti e agenti immobiliari. Il resto sono prestanome che accendevano i mutui trasferendo poi il denaro concesso dalle banche per l’acquisto di immobili alle ‘menti’ del gruppo. Eloquenti i numeri dell’indagine: centodue i mutui falsi accertati, 16 le banche e le societa’ finanziarie truffate, un danno stimato al sistema bancario di oltre 25 milioni di euro e circa 17 milioni di euro il profitto conseguito dai membri del sodalizio criminale.
L’operazione era stata battezzata ‘Happy house’. Secondo gli accertamenti dei finanzieri i truffatori acquistavano immobili per lo piu’ fatiscenti, in alcuni casi ruderi scarsamente commerciabili, ubicati a Genova, nella provincia e nel basso Piemonte. Per l’acquisto degli immobili i prestanome chiedevano mutui ipotecari, presentando a garanzia immobili, con perizie sovrastimate. Alle banche veniva prtesentata documentazione falsa, costituita da bilanci, dichiarazioni dei redditi, buste paga, con la quale veniva dimostrata la disponibilita’ di redditi sufficienti per far fronte al pagamento delle rate fissate. I mutui venivano concessi e dopo le prime rate i prestanome, che non avevano nulla da perdere, non pagavano piu’. I soldi nel frattempo erano passati all’organizzazione mentre le banche e le finanziere diventavano padrone di immobili che valevano molto meno di quanto avevano erogato ai clienti truffatori

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Lavora con Aessefin!

Richiedi la tua Visura

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire il blog e ricevere gli aggiornamenti

Segui assieme ad altri 438 follower

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: