E i pm accelerano alla vigilia dei cda

Lascia un commento

20 dicembre 2012 di Stefano Melia


Alla vigilia dei cda che oggi saranno chiamati a esaminare i concambi per l’integrazione tra Unipol e Fondiaria-Sai, si registra un’accelerazione delle indagini condotte dalla Procura di Torino e da quella di Milano sui fatti che hanno condotto al dissesto dell’ex compagnia del gruppo Ligresti e sull’operazione di salvataggio condotta dal gruppo bolognese e sostenuta da Mediobanca e Unicredit. Ieri il pm di Milano, Luigi Orsi, che ha da tempo acceso un faro anche sulla solidità patrimoniale del gruppo Unipol, e in particolare sul portafoglio di titoli strutturati della compagnia bolognese, ha interrogato nuovamente l’ex patron di FonSai, Salvatore Ligresti. L’ingegnere di Paternò, indagato per aggiotaggio e ostacolo agli organi di vigilanza, sarebbe stato sentito da Orsi in merito alla fusione Unipol-FonSai, ai propri rapporti con Mediobanca, anche alla luce del «papello» con i desiderata della famiglia siglato dall’ad di Piazzetta Cuccia, Alberto Nagel (anch’egli indagato), e sul ruolo di Isvap e Consob nell’operazione di salvataggio. Sul fronte torinese si è mossa invece la Guardia di Finanza che ha perquisito le sedi di FonSai a Torino, Milano, Napoli e Bari, sequestrando computer, hard disk e altro materiale informatico che dovrebbe aiutare a capire se è stata effettuata la pratica fraudolenta della chiusura apparente di sinistri, in realtà ancora aperti, allo scopo di abbassare la riserva prevista in bilancio. Anche per questi episodi la Procura di Torino ha aperto un’inchiesta per falso in bilancio, relativa al periodo 2008-2011, che vede otto ex manager indagati, più la stessa compagnia. Inchiesta che vede coinvolto anche l’ex presidente dell’Isvap, Giancarlo Giannini. Oggi, intanto, dopo le riunioni dei cda su concambi e piano industriale, l’ad di Unipol, Carlo Cimbri, illustrerà l’operazione alla comunità finanziaria, in una conference call prevista per le 18.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Lavora con Aessefin!

Richiedi la tua Visura

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire il blog e ricevere gli aggiornamenti

Segui assieme ad altri 438 follower

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: