Unicredit: il 90% delle delibere sarà di competenza regionale

Lascia un commento

14 gennaio 2013 di dabolar


Con la nuova rimodulazione del sistema organizzato Unicredit, l’istituto di credito guidato dall’amministratore delegato Federico Ghizzoni sposta il proprio baricentro sulle singole strutture locali.

Sulla base di quanto affermato dal manager della banca, oltre il 90 per cento delle delibere creditizie sarà inoltre di competenza delle singole regioni, e i clienti avranno così un unico preciso referente sul territorio, visto e considerato che solamente la clientela che presenta esigenze di investment banking sarà seguita a livello globale con la Divisione Corporate & Investment Banking.

Ghizzoni sostiene infine che – oltre alla riorganizzazione territoriale – un altro dei pilastri dell’istituto bancario sarà anche quello del supporto all’internazionalizzazione, con un programma di “accompagnamento” dei clienti all’estero che continuerà anche nel 2013, grazie alla presenza del gruppo in 50 Paesi, di cui 22 con una banca commerciale sul territorio.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Lavora con Aessefin!

Richiedi la tua Visura

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire il blog e ricevere gli aggiornamenti

Unisciti ad altri 438 follower

<span>%d</span> blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: