Profitti banche americane

Lascia un commento

22 gennaio 2013 di dabolar


Secondo quanto elaborato dagli analisti di Wall Street, i cinque principali istituti di credito statunitensi avrebbero conseguito sedici miliardi di dollari di utili nel corso del 2012, in crescita del 41 per cento rispetto agli 11,2 miliardi di dollari che erano stati intascati un anno fa dalle stesse prime cinque banche americane.

Non tutto è oro, ad ogni modo, ciò che luccica: dietro al barlume di speranza generato dalla forte redditività, si celano infatti pesanti oneri straordinari che Bank of America e Citi hanno conseguito nel corso dell’ultimo anno solare.

Tra le principali aziende di credito d’oltre Oceano, Bank of America annovera profitti trimestrali in calo del 63 per cento a 732 milioni di dollari, con oltre 5 miliardi di dollari di oneri, legati al solo quarto trimestre 2012, per risolvere lo scandalo legato ai pignoramenti irregolari sui mutui precedentemente erogati.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Lavora con Aessefin!

Richiedi la tua Visura

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire il blog e ricevere gli aggiornamenti

Segui assieme ad altri 438 follower

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: