Bpm: ai domiciliari avvocato Battista, sequestri e perquisizioni in banca

Lascia un commento

6 febbraio 2013 di Stefano Melia


ARRESTATO BATTISTA – Dopo l’ex presidente di Bpm Massimo Ponzellini, anche l’avvocato Onofrio Amoruso Battista è finito agli arresti domiciliari in un nuovo capitolo dell’inchiesta della procura di Milano sull’istituto di credito di Piazza Meda. E’ quanto riporta l’agenzia di stampa Reuters citando fonti investigative, secondo cui le accuse per Battista sono associazione per delinquere finalizzata all’appropriazione indebita e corruzione. In particolare, grazie alla sua amicizia con PonzelliniBattista avrebbe agevolato, in cambio di denaro, l’erogazione di finanziamenti alla società di giochi d’azzardo BPlus.

PERQUISIZIONI E SEQUESTRI 
– Intanto la Guardia di finanza sta sequestrando documenti nella sede della banca e sta effettuando perquisizioni. L’inchiesta aveva visto finire ai domiciliari lo scorso maggio Ponzellini e il suo collaboratore Antonio Cannalire per i reati di infedeltà patrimoniale e associazione a delinquere finalizzata alla commissione di più delitti, fra cui la corruzione.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Lavora con Aessefin!

Richiedi la tua Visura

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire il blog e ricevere gli aggiornamenti

Unisciti ad altri 438 follower

<span>%d</span> blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: