Crollo mutui nella provincia di Roma

Lascia un commento

6 febbraio 2013 di dabolar


Secondo quanto affermato dalla Banca d’Italia, nel corso del 2011 le erogazioni di mutui sulla provincia di Roma sarebbero diminuiti del 4,5 per cento rispetto al 2010, per un livello pari a 6,3 miliardi di euro. Il vero e proprio “crollo” è tuttavia da attribuirsi al 2012: sempre secondo i dati ufficiali, nel periodo gennaio – settembre dello scorso anno i mutui sarebbero calati del 43,9 per cento rispetto a quanto conseguito nello stesso periodo del precedente 2011.

Facile comprendere, anche in questo caso, quali possano essere state le cause dietro un simile deterioramento: alla crisi economica che sta conducendo sempre meno famiglie in una situazione di disponibilità monetaria, si aggiunge il ben noto “credit crunch” che induce le banche operanti sul territorio a restringere i cordoni della borsa, erogando mutui con il contagocce.

E il 2013? Secondo le prime proiezioni provvisorie, la tendenza dovrebbe essere altrettanto negativa…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Lavora con Aessefin!

Richiedi la tua Visura

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire il blog e ricevere gli aggiornamenti

Unisciti ad altri 438 follower

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: