Prestiti a privati: a dicembre l’ennesimo calo

Lascia un commento

9 febbraio 2013 di Stefano Melia


Ancora un calo per i prestiti concessi dalle banche ai privati. Il rapporto della Banca d’Italia si riferisce a dicembre 2012 e i dati per famiglie e imprese non sono incoraggianti: la diminuzione è stata dello 0,9% su base annua (a novembre era stata dell’1,5%), la quinta volta consecutiva che c’è il segno meno.

Si amplia il calo dei prestiti alle famiglie: -0,5% sui dodici mesi (-0,3% a novembre). In calo pure i finanziamenti alle società non finanziarie (-2,2% contro il -3,4% di novembre).

Bankitalia pubblica anche altri dati: calano i tassi d’interesse sui finanziamenti erogati alle famiglie per l’acquisto di case: 3,92% contro il 4,05% di novembre. Aumenta invece del 6,9% la quantità di depositi del settore privato sui dodici mesi (stabile rispetto a novembre, +6,6%). Cala, invece, il tasso di crescita sui 12 mesi della raccolta obbligazionaria (-4,8 contro il -10,6 del mese precedente).

Resta stabile, sempre a dicembre, il tasso di crescita delle sofferenze bancarie: +16,6% contro il +16,8% del mese di novembre.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Lavora con Aessefin!

Richiedi la tua Visura

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire il blog e ricevere gli aggiornamenti

Unisciti ad altri 438 follower

<span>%d</span> blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: