Il contratto base frena i rincari delle rc auto

Lascia un commento

20 febbraio 2013 di stefaniagu


Da maggio 2013 arriva il contratto base, riguardante le polizze auto, con l’intento di fermare il continuo e sconsiderato aumento delle assicurazioni legate ai veicoli.
Pur non prevedendo una tariffa fissa, che viene stabilita dalle Compagnie Assicurative, il contratto base prevederà, per legge, alcune importanti caratteristiche, ovvero un massimale minimo, fissato a 1 milione di euro per il risarcimento a danni o persone in caso di sinistro, nessuna franchigia, copertura assicurativa sempre valida per chiunque sia alla guida, rivalsa da parte della Compagnia nei confronti dell’ assicurato soltanto in alcuni casi, come aver provocato un incidente per guida sotto l’ effetto di droghe o di alcool.
Un provvedimento molto importante quello emanato dal Ministro dello Sviluppo Economico, riguardante il settore delle polizze auto, che finalmente metterà fine ai continui rincari, di cui si è reso artefice il mondo assicurativo, a danno degli automobilisti.
Un freno che farà tirare un sospiro di sollievo a quanti sono già duramente provati dalla crisi economica di questi ultimi tempi, dai continui aumenti dei consumi quotidiani e dalle tasse sempre più onerose.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Lavora con Aessefin!

Richiedi la tua Visura

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire il blog e ricevere gli aggiornamenti

Segui assieme ad altri 438 follower

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: