UnipolSai: 3 ore sciopero il 21 febbraio contro piano esuberi

Lascia un commento

20 febbraio 2013 di Stefano Melia


L’intersindacale del gruppo Unipol e di Fondiaria-Sai ha indetto 3 ore di sciopero il 21 febbraio per protestare contro il piano prospettato per la riorganizzazione post-fusione. La decisione – ha spiegato Patrizia Arcozzi della Uilca – è stata presa dopo il giro di assemblee del personale che si è concluso la settimana scorsa con un’altissima partecipazione. Alla protesta parteciperanno anche i dipendenti delle società non coinvolte dalla fusione dei due gruppi che contano complessivamente 11mila addetti. ‘Il colloquio con l’azienda si è interrotto il 4 febbraio’ data la distanza delle posizioni, sottolinea Arcozzi. Il piano di riorganizzazione del gruppo UnipolSai prevede la riduzione di 2.240 lavoratori compresi i circa 1.100 interessati alla cessione del portafoglio chiesta dall’Antitrust (1,7 miliardi di euro). I sindacati insistono in particolare sul no ai licenziamenti, sia individuali sia collettivi e ai trasferimenti senza consenso e vogliono che l’adesione al Fondo di solidarietà sia volontaria.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Lavora con Aessefin!

Richiedi la tua Visura

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire il blog e ricevere gli aggiornamenti

Unisciti ad altri 438 follower

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: