Generali, premi per 70 mld

Lascia un commento

23 febbraio 2013 di Stefano Melia


La raccolta premi 2012 del gruppo Generali ha sfiorato i 70 miliardi grazie a Germania ed Europa orientale. Il Leone ha registrato lo scorso anno premi lordi complessivi per 69,6 miliardi, in aumento del 3,2% su base annua. Il dato è leggermente superiore alle attese degli analisti di Banca Imi (hold e target price a 13,5 euro), che si aspettavano una raccolta pari a 68,8 miliardi. La raccolta vita ha raggiunto 46,8 miliardi (+3,1%) con buone performance in particolare delle linee risparmio (+5,8%) e protezione (+3,2%). I premi danni si sono invece attestati a 22,8 miliardi (+3,3%), con un trend positivo sia nel comparto non auto (+4,6%) sia nel comparto auto (+1,4%). I dati hanno sorpreso in positivo il mercato (il titolo Generali ha chiuso la seduta di venerdì 22 con un rialzo del 2,01% a quota 12,71 euro) perché il vertice del Leone aveva detto di attendersi per il 2012 una raccolta nel segmento vita in linea con i livelli del 2011. Nel 2012 tiene anche la raccolta in Italia (-0,5% a 20,1 miliardi il dato complessivo). I risultati completi saranno esaminati dal cda il 13 marzo. Il board dovrà anche decidere l’adeguamento del valore di Telco. Questa decisione, secondo gli analisti di Intermonte, potrebbe condizionare le decisioni sul dividendo del Leone, atteso a 0,3 euro.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Lavora con Aessefin!

Richiedi la tua Visura

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire il blog e ricevere gli aggiornamenti

Unisciti ad altri 438 follower

<span>%d</span> blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: