Mps chiede silenzio sulla “tragedia che l’ha colpita”

Lascia un commento

8 marzo 2013 di Stefano Melia


LA NOTA DELLA BANCA – “Di fronte alla tragedia che l’ha colpita, la Banca Monte dei Paschi di Siena chiede il silenzio come forma di rispetto nei confronti di David Rossi. In questo momento, il pensiero più intenso è per la famiglia, così duramente colpita, e per tutti i colleghi che si stanno così fortemente impegnando per superare la fase più difficile della storia della Banca”. Questo si legge in una nota diffusa dal gruppo a seguito del lutto registrato ieri sera.

LE PAROLE DEI MANAGER
 – “In questo anno durante il quale abbiamo lavorato fianco a fianco”, dichiarano il presidente Alessandro Profumo e l’amministratore delegato Fabrizio Viola, “abbiamo avuto modo di apprezzare in David le qualità umane, la sensibilità, la professionalità, l’attaccamento alla banca. Per questi motivi abbiamo confermato e rinnovato la nostra fiducia come responsabile della comunicazione, ruolo che ha svolto con assoluta capacità e dedizione, seppur in una fase particolarmente delicata. Questo evento, seppur nella sua tragicità, rinnova e rafforza l’intensità della nostra determinazione nel procedere nel percorso che abbiamo intrapreso”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Lavora con Aessefin!

Richiedi la tua Visura

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire il blog e ricevere gli aggiornamenti

Unisciti ad altri 438 follower

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: