Banche italiane e calcolo Leasing, Striscia la Notizia apre il Vaso di Pandora

3

14 marzo 2013 di Stefano Melia


Sta facendo molto discutere il recente servizio di Striscia la Notizia sul Leasing calcolato da alcune banche italiane. Il servizio di leasing bancario consente di effettuare un prestito sia a privati che ad aziende, in base a determinati tassi di prestito, in modo da calcolare le rate da restituire mensilmente alla banca stessa.

Dal servizio girato da Striscia la Notizia sembrerebbe emergere che all’interno della pratica di leasing venga indicato un determinato valore di calcolo applicato al prestito. Tale valore determina il costo totale del finanziamento, il quale poi viene suddiviso in rate mensili.

Ma nella realtà, come verificato dal consulente finanziario intervistato nel servizio, viene applicato un tasso maggiore rispetto a quello indicato nella pratica, di conseguenza le rate da restituire alla banca sono decisamente più alte.

Il condizionale in questa circostanza è d’obbligo, in quanto al momento il fenomeno sembrerebbe limitato solo ad alcuni casi, ma la banca in questione ha già confermato l’errore in un centinaio di pratiche riconoscendo e restituendo la differenza, che in alcuni casi è arrivata a superare anche i 30mila euro.

Nel servizio si parla di una banca in particolare senza mai citare il nome, ma sembrerebbe che al momento anche altre banche stiano per essere controllate, infatti la preoccupazione maggiore è che questo modo di calcolare il leasing bancario non sia limitato ad un solo istituto bancario, ma sia in realtà molto più diffuso.

Se così fosse le banche italiane, oltre a percepire finanziamenti dallo stato per l’attuale situazione di crisi, avrebbero intascato milioni di euro non dovuti e sottratti alle tasche degli italiani con questo metodo di calcolo davvero molto sospetto.

Naturalmente noi ci auguriamo che si tratti semplicemente di un caso isolato, ma nella malaugurata ipotesi in cui questo sistema di calcolo sia diffuso in tutti o la maggioranza degli istituiti bancari, potremmo sicuramente affermare che Striscia la Notizia ha portato alla luce uno dei più grandi scandali finanziari degli ultimi anni.

Annunci

3 thoughts on “Banche italiane e calcolo Leasing, Striscia la Notizia apre il Vaso di Pandora

  1. paolo ha detto:

    la banca è la hypo alpe adria bank id udine, un fac simile di banca nata in realtà da una società di leasing ( hypo service ) . se si cerca so google mettendo filtri qualasiasi ( esempio leasing striscia ) si vede il servizio di morello che è davanti alla sede della hypo bank ( basta poi andare sul sito della banca per riconoscere la sede.
    questo fac simile di banca, e qua la banca d otalia dovrebbe spiegarci che razza di ispezioni hanno mai fatto, colloca il 90% di leasing in valuta ( per di piu yen o franchi svizzeri ) utilizzando per l’indicizzo il cambio turistico. ora è noto che il cambio turistico è quello che si usa in cassa per cambiare le banconote ed è un cambio “inventato” dalla banca cioè non reperibile su alcun giornale come il sole24ore o altro sistema di scambio valutario riconosciuto. questo significa che alla scadenza semestrale della fattura di indicizzo, un testa di m…. dice che cambio applicare a uo insindacabile giudizio….e la banca d italia dorme !!!! complimenti…

  2. paolo ha detto:

    per quanto riguarda poi la formula del calcolo del leasing, gli agenti della hypo non usano le formule gia impostate nelle calcolatrici finanziarie hp come fanno tutti gli agenti in italia: usano le hp17B perche si possono programmare e si fanno caricare la formula di calcolo nella parte programmabile dalla sede e poi le rate e l indicizzo lo calcolano in questo modo……naturalmente gli agenti sono ignari diq uesto raggiro da parte della banca

  3. Poldo Rosso ha detto:

    Eh si, è proprio la hypo alpe adria, la pseudo banca che ora ha mandato a casa il ciccio, ma oltre a lui devono andare a casa, anzi in galera perchè c’è il penale, i suoi fidati leccapiedi in quanto complici consenzienti e ben informati dei raggiri applicati.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Lavora con Aessefin!

Richiedi la tua Visura

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire il blog e ricevere gli aggiornamenti

Segui assieme ad altri 438 follower

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: