Banche, Bpm verso un aumento di capitale da 500 milioni

Lascia un commento

15 marzo 2013 di Stefano Melia


RICAPITALIZZAZIONE DA 500 MILIONI – Banca Popolare di Milano starebbe valutando un aumento di capitale da mezzo miliardo di euro, dopo aver chiuso nei giorni scorsi il consorzio di garanzia composto da quattro banche. E’ quanto riporta il settimanale Il Mondo, secondo cui la ricapitalizzazione dovrebbe partire dopo la trasformazione in spa, attesa per luglio. L’aumento di capitale da 500 milioni, scrive il settimanale, “è finalizzato al rimborso dell’analogo ammontare diTremonti bond che dal 2009, data in cui furono sottoscritti da Mef, concorre al patrimonio di vigilanza”.

I COORDINATORI DELL’OFFERTA – Bpm fu infatti una delle quattro banche – insieme a Mps,Banco Popolare e Credito Valtellinese – che fecero ricorso agli aiuti del Tesoro. Tra i coordinatori dell’offerta sono indicati MediobancaBarclaysJp Morgan Deutsche BankAndrea Bonomi ePiero Montani, rispettivamente presidente e consigliere delegato dell’organo di gestione, potrebbero portare l’operazione sul capitale già al consiglio di martedì 19 marzo convocato per approvare il bilancio.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Lavora con Aessefin!

Richiedi la tua Visura

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire il blog e ricevere gli aggiornamenti

Segui assieme ad altri 438 follower

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: