Mutui giù, vendite di case come nell’85

Lascia un commento

15 marzo 2013 di Stefano Melia


Il Corriere della Sera commenta i dati dell’Osservatorio sul mercato immobiliare dell’Agenzia delle Entrate. Dal quale emerge che in un anno le transazioni sono crollate del 26%. Le abitazioni vendute in Italia nel 2012 sono state poco più di 444mila, solo 14mila in più rispetto al 1985.Il crollo non riguarda solo il mercato delle case ma l’intero settore immobiliare, dai capannoni ai garage, passando per negozi e uffici. In tutto, infatti, le compravendite si sono fermate a 999mila, scendendo del 24,8% rispetto al 2011. Con una tendenza in peggioramento, visto che se poniamo la lente sul solo ultimo trimestre viene fuori che la flessione è ancora più marcata e si avvicina al 30%. In sensibile calo anche i mutui.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Lavora con Aessefin!

Richiedi la tua Visura

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire il blog e ricevere gli aggiornamenti

Unisciti ad altri 438 follower

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: