Prestiti alle famiglie: il 22% dei migliori clienti paga regolarmente

Lascia un commento

25 marzo 2013 di Stefano Melia


Il 78 per cento di chi riceve un prestito è insolvente. Lo riporta uno studio della Cgia di Mestre, il cui segretario aggiunge: “Questo fatto è molto strano, in quanto non tiene conto dei livelli di affidabilità molto bassi che caratterizzano il 10 per cento dei clienti selezionati, a cui viene concessa la maggior parte del credito bancario”. 

Leggendo altri dati, possiamo vedere che l’80,9% dei prestiti erogati dagli istituti di credito va a questa selezionata percentuale di clienti (gruppi di famiglie o lavoratori con partita iva). Sono chiamati finanziamenti per cassa.

Dall’Associazione Artigiani Piccole Imprese arriva un altro dato: da gennaio dello scorso anno all’inizio di quest’anno, in uno dei momenti peggiori della crisi economica, è cresciuta di oltre 43 miliardi la raccolta, mentre i prestiti concessi ai clienti sono decresciuti di 27,5 miliardi di euro.

Le sofferenze totali sono pari a 115 miliardi di euro, in un momento particolare di crescita.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Lavora con Aessefin!

Richiedi la tua Visura

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire il blog e ricevere gli aggiornamenti

Unisciti ad altri 438 follower

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: