Banche in rosso per 1,75 miliardi nel 2012

Lascia un commento

2 aprile 2013 di Stefano Melia


Analizzando i risultati di bilancio comunicati nei giorni scorsi dai principali istituti bancari italiani, si evince una perdita complessiva di 1,75 miliardi di euro, complice il pesante passivo (3,17 miliardi di euro) contabilizzato dal Monte dei Paschi di Siena. Il risultato è preoccupante, in quanto è dovuto principalmente a perdite su crediti e non a svalutazioni su avviamenti, come accaduto negli scorsi anni. Sull’attività operativa delle banche per l’esercizio in corso torna l’incubo dei Btp. Un allargamento dello spread, infatti, potrebbe mettere sotto pressione la solidità patrimoniale.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Lavora con Aessefin!

Richiedi la tua Visura

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire il blog e ricevere gli aggiornamenti

Unisciti ad altri 438 follower

<span>%d</span> blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: