Mps, da Bankitalia una sanzione da oltre 5 milioni di euro contro gli ex manager

1

5 aprile 2013 di Stefano Melia


CINQUE MILIONI DI EURO – La Banca d’Italia ha notificato sanzioni pecuniarie per un totale di oltre 5 milioni di euro nei confronti degli amministratori della passata gestione di Banca Monte dei Paschi di Siena, coinvolti nelle irregolarità connesse alla gestione di alcune operazioni strutturate. È quanto riporta l’agenzia di stampa Reuters citando due fonti vicine alla vicenda.

LE SANZIONI A MUSSARI E VIGNI
 – Nello specifico, l’ex presidente Giuseppe Mussari e l’ex direttore generale Antonio Vigni sarebbero stati sanzionati per oltre 500.000 euro a testa. “La Banca d’Italia ha triplicato i massimi di legge contro il precedente consiglio di amministrazione, la terna dei revisori e altri componenti dell’alto management per oltre 5 milioni di euro complessivi”, avrebbe riferito una delle fonti sentite dall’agenzia di stampa, mentre una fonte della Banca d’Italia si sarebbe limitata a dire che “la procedura di notifica è stata avviata”.

LE INFRAZIONI CONTESTATE 
– Le infrazioni contestate, scrive la Reuters, sarebbero due: mancato contenimento dei rischi finanziari, contestato ai passati cda, revisori, direttore generale e comitato direttivo, e carenze organizzative e nei controlli interni, contestate sempre al passato cda, al vecchio direttore generale, agli ex revisori, all’ex direttore dell’area finanziaria Gianluca Baldassarri e ad altri sette ex manager.

One thought on “Mps, da Bankitalia una sanzione da oltre 5 milioni di euro contro gli ex manager

  1. paolo ha detto:

    la Banca d ‘Italia, per non essere presa di mira ( che c..o ), ha alzato recentemente le sanzioni a carico dei CDA o GG delle banche.
    negli ultimi bollettini che ricevo da banca d ‘Italia ( è un servizio gratuito via mail ), le sanzioni sono da 50.00, 100.000 in uso anche per le BCC ad esempio.

    se si va a scavare oltre i due mesi fa invece ci viene da ridere ( eufemismo ). la sanzione media è di 2.500 euro !!!!!
    poi se si va a vedere le motivazioni scritte in linguaggio standard, si legge che sono le stesse motivazioni del MPS e cioè : inosservanza del controllo sui crediti, etc etc etc….

    figuratevi voi un presidente di un cda o un direttore che da sempre sa che al massimo lo sanzionano per 2500 euro, se non da 100 o 200 milioni di fidi a qualcuno senza garanzie o…
    2500 euro , che nemmeno pagavano loro poi, finivano come rimborso kilometrico e morta li…..

    adesso stanno cercando di coprirsi il culo dimostrando che , visto che non fanno controlli preventivi, almeno sanzionano….

    Ispettori di grillo servono in banca d Italia altro che ste facce da tonto messe li dalle stesse banche. possibile che io so dove andare a guardare e questi qua no??? ma che ispettori sono ? chiunque sa dove andare a guardare o che coperchio alzare….

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Lavora con Aessefin!

Richiedi la tua Visura

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire il blog e ricevere gli aggiornamenti

Unisciti ad altri 438 follower

<span>%d</span> blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: