Per le imprese arrivano finanziamenti dalla Comunità Europea

Lascia un commento

8 aprile 2013 di Stefano Melia


Nonostante la crisi, che ormai da cinque anni investe l’Europa e sta creando non pochi problemi alle migliaia di imprese europee, uno spiraglio arriva proprio dalla Comunità Europea che, in questi giorni, ha reso noto la disponibilità di bandi di concorso, o in alternativa di aiuti economici, a favore delle imprese degli stati membri dell’Unione Europea. Da Bruxelles fanno sapere che si tratta di veri e propri finanziamenti comunitari, in modo da permettere, sia ai cittadini che alle imprese, di partecipare alle politiche in atto dell’Unione Europea. Tra i progetti pianificati dall’UE, spicca il “LIFE +”, un programma ad hoc che finanzia tutti i progetti volti a contribuire all’attuazione, allo sviluppo di qualsiasi progetto e politica che riguarda la materia ambientale. “LIFE+” è solo uno dei piani proposti dall’Unione Europea e rivolto alle imprese. A questo se ne aggiunge un altro, di grande importanza che si chiama “EIE II”, vale a dire “Energia Intelligente dell’Europa“. A differenze del precedente piano, questo si pone un duplice obiettivo sia di assicurarel’energia sostenibile a tutti i paesi dell’unione a prezzi alquanto competitivi sia di promuovere qualsiasi fonte di energia nuova e rinnovabili ponendo grande attenzione in materia di trasporti. Per conoscere tutti i finanziamenti in serbo per le imprese, basta andare sul sito dell’Unione Europea (www.europa.eu). Sul sito è facile  accedere alla sezione totalmente dedicata a tutti i finanziamenti disponibili, suddivisi per settori, dagli investimenti alle comunicazioni, passando per l’agricoltura e trasporti, oltre alle energie rinnovabili. Le imprese europee hanno la possibilità di accedere a questi finanziamenti erogati attraverso le banche  o in secondo luogo dai fondi dei capitali di rischio presenti nelle diverse regioni degli stati membri d’ Europa.

Poter usufruire dei fondi dell’Unione Europea appare come la maniera più efficace, oltre che sicura, per essere certi di avviare un progetto o una nuova attività capace di immettersi sul mercato nazionale ma anche su quello internazionale. Insomma, un’ ottima occasione per le imprese dell’Unione Europea, che hanno a disposizione vari piani di finanziamenti.

Attraverso questi finanziamenti l’UE  vuole  “difendere” e “mantenere vive”, oltre che prospere, tutte le imprese. Progetti come “LIFE+” e “EIE II” offrono una possibilità in più per “combattere” la crisi e aprire nuovi scenari a livello internazionale.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Lavora con Aessefin!

Richiedi la tua Visura

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire il blog e ricevere gli aggiornamenti

Segui assieme ad altri 438 follower

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: