Banca Generali cresce nel Veneto con un padovano dal portafoglio “big”

Lascia un commento

14 aprile 2013 di Stefano Melia


LUIGI ANNONI – Nuovo ingresso di spicco nel Veneto per Banca Generali. Secondo quanto risulta a BLUERATING, la società guidata dall’a.d. Piermario Motta ha reclutato a Padova Luigi Annoni, un professionista che vanta un portafoglio di oltre 50 milioni di euro. In Banca Euromobiliare dal 2008, e con un’esperienza passata nel private banking di Antonveneta Abn Amro, nel nuovo incarico presso Banca Generali Annoni opererà sulla piazza padovana all’interno del team coordinato dall’area manager del Triveneto, Leandro Bovo.

ELIO GRILLI – Ma le novità non finiscono qui. Di recente Banca Generali è cresciuta anche in Lombardia, area guidata da Alessandro Mauri, con l’ingresso di Elio Grilli, un professionista proveniente da Mps Private che opererà a Milano nel team del district manager Claudio Zago. L’arrivo di Grilli si inserisce tra l’altro in un più ampio progetto di reclutamento nella regione: Mauri punta infatti a inserire entro la fine dell’anno 5 o 6 professionisti di alto livello (con un portafoglio pro-capite intorno ai 18 milioni di euro), dopo i tre già inseriti da gennaio.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Lavora con Aessefin!

Richiedi la tua Visura

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire il blog e ricevere gli aggiornamenti

Segui assieme ad altri 438 follower

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: