ABI: a febbraio in crescita le sofferenze bancarie

1

18 aprile 2013 di Stefano Melia


Secondo quanto indicato dal rapporto dell’ABI a febbraio le sofferenze lorde bancarie sono cresciute a quota 127,7 miliardi di euro. In questa infografica i principali dati del rapporto mensile dell’Associazione Bancaria Italiana.

BANCHE

Annunci

One thought on “ABI: a febbraio in crescita le sofferenze bancarie

  1. Paolo ha detto:

    queste teste di cazzo non hanno capito come sono fatti gli imprenditori ( small business): l’imprenditore crede nella sa azienda ed è disposto ad investire e a continuare se supportato.
    se la banca anziché appoggiare questi comportamenti li penalizza ( non solo ampliando i fidi ma nella maggior parte dei casi nemmeno confermando quelli in essere e chiedendo il rientro ), è palese che ad un certo punto l’elastico si rompe. E’ li che l’imprenditore cambia pelle e manda tutto in vacca ( e fa bene ) e quindi è ora di intervenire veramente.
    se gli italiano hanno la ricchezza meda ( risparmio e non ricchezza ) più alta d Europa, che tolgano i soldi dalle banche e li portino tutti in POSTA e se nemmeno allora si svegliano le banche, portiamoli proprio via.
    penso che spostando tutti i conti in posta, sarebbe già un buon inizio.
    facciamole fallire queste pseudo banche in cui nessuno ha controllato le centinaia di milioni di euro dati a prestanome senza garanzie ( a fronte di stecche paurose ) per poi togliere i 30.000 euro di fido all’artigiano.
    la cupola delle banche va a braccetto con la cupola dei politici…stessa pasta e secondo me anche stesse competenze ( cioè nulla )

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Lavora con Aessefin!

Richiedi la tua Visura

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire il blog e ricevere gli aggiornamenti

Segui assieme ad altri 438 follower

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: