Assopopolari in armi per bloccare Bpm spa

Lascia un commento

22 aprile 2013 di Stefano Melia


Qualche settimana al fulmicotone, da qui al 22 giugno (giorno della convocazione dell’assemblea). Un arco di tempo in cui si combatterà una lotta aspra e determinata, da parte di tutti i protagonisti. E difficilmente potrebbe essere altrimenti, dal momento che la posta in gioco è la trasformazione in spa della Bpm. Popolare storica, importante quanto riottosa, inserita nell’area forse più ricca d’Europa – la Lombardia – e ormai ad un passo dal cambiar pelle (sempre che alla fine lo faccia). Il punto è che le vischiosità interne al cambiamento sono alte: sindacati e Amici vari (anche se formalmente l’Associazione si è sciolta) sono in larga misura ancora lì, spesso a soffiare sotto la polvere, incuranti del fatto che Bankitalia è tuttora a Piazzetta Meda, controllore occhiuto e ben poco tollerante. Qualche atteggiamento un po’ troppo rigido da parte del management (ad esempio sulle mail interne) ha forse contribuito a far salire la temperatura dello scontro. Ma è possibile, anzi è più che probabile, che anche la categoria delle banche Popolari – formidabilmente organizzata in Assopopolari – guardi con attenzione e anche con preoccupazione al “precedente” della Bpm. Insomma, tra protagonisti e spettatori interessati, la scena è molto affollata. Martedì 23, al consiglio di sorveglianza, molti si aspettano una seduta movimentata.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Lavora con Aessefin!

Richiedi la tua Visura

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire il blog e ricevere gli aggiornamenti

Unisciti ad altri 438 follower

<span>%d</span> blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: