Morto Antonio Maccanico, ex presidente di Mediobanca ed ex ministro

Lascia un commento

23 aprile 2013 di Stefano Melia


LA SCOMPARSA – È morto all’età di 88 anni in una clinica di Roma Antonio Maccanico. Originario di Avellino, ha ricoperto diverse cariche pubbliche: segretario generale del Quirinale con il presidente Pertini, più volte ministro e sottosegretario alla presidenza del Consiglio con Ciampi. Al di fuori dell’ambito statale, è ricordato anche come uno dei presidenti di Mediobanca.

LA CARRIERA – Laureato in giurisprudenza nel 1946 presso il Collegio Mussolini dell’Università di Pisa, nel 1947 Maccanico intraprese la carriera di funzionario parlamentare. Fu nominato vicesegretario generale della Camera nel 1972 e segretario generale nel 1976. Nel 1978, con Sandro Pertini presidente della repubblica, fu chiamato alla segreteria generale del Quirinale dove rimase successivamente anche per parte del mandato di Francesco Cossiga.

I MINISTERI – Mantenne l’incarico anche con Francesco Cossiga, sino al 1987, anno in cui venne nominato presidente di Mediobanca subentrando e Enrico Cuccia, carica che detenne fino all’aprile del 1988. Durante il governo Prodi fu ministro delle Poste e delle Comunicazioni (1996-1998). Fu anche ministro per gli Affari regionali (1988-1991) e per le Riforme istituzionali (1999-2001).

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Lavora con Aessefin!

Richiedi la tua Visura

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire il blog e ricevere gli aggiornamenti

Segui assieme ad altri 438 follower

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: